PENSARE GLOBALE, AGIRE LOCALE.

PRODUZIONE SOSTENIBILE A 1.200 METRI DI ALTITUDINE

Il Kraxlboard viene prodotto nei nostri laboratori sull'altopiano del Renon a 1.200 metri di altitudine. Ci troviamo quindi nel cuore dell'Alto Adige, circondati da alcuni dei paesaggi montani più belli del mondo, patria di alpinisti e scalatori di fama mondiale.

 

Questo significa: siamo pratici con la materia! Con le montagne, l'arrampicata in sé e le sfide che gli scalatori devono affrontare. Utilizziamo tutte queste conoscenze nella produzione quotidiana e nell'ulteriore sviluppo dei nostri prodotti e abbiamo così sviluppato una gamma di articoli che non è solo unica in termini di qualità, ma anche flessibile e che soddisfa tutte le esigenze di allenamento degli alpinisti moderni grazie ai numerosi Add-On disponibili.

 

In collaborazione con gli alpinisti e gli arrampicatori sportivi locali, tra cui probabilmente il migliore alpinista della regione alpina Simon Gietl e gli alpinisti ed arrampicatori sportivi di Austria e Germania, siamo sempre in fase di ottimizzazione della nostra gamma di prodotti.

 

ECCO COME VIENE CREATO IL KRAXLBOARD:

 

I nostri prodotti sono realizzati in legno di faggio regionale, estremamente resistente e durevole. Dopo la consegna delle schede multistrato dai nostri fornitori, i travi vengono formattati a grossomodo sulla sezionatrice.

 

Il prossimo passo è la programmazione e la successiva lavorazione sulla fresatrice CNC. Poi tutti i travi vengono lavorati sulla fresatrice da banco.

L'ultimo e più impegnativo passo è la rielaborazione delle tavole a mano, che nessuna macchina può fare. I travi vengono levigati con cura, la scrittura viene rielaborata e poi spazzolata. La spazzolatura garantisce una superficie "antiscivolo" e ruvida.